INFINITY WAX ZERO WATER 500ML

(1 recensione del cliente)

15,76  14,18 

Disponibilità: Disponibile

Guaranteed Safe Checkout

Zero Water è il nuovo detergente rinseless e waterless che permette di lavare l’auto anche in presenza di restrizioni idriche o divieti condominiali.
La formula sofisticata, a base polimerica, incapsula lo sporco e lo solleva dalla superficie, rilasciando contemporaneamente uno strato protettivo lubrificante anti-attrito, che riduce e/o elimina il rischio di creare swirl, marring o graffi sulla superfice.
Nello specifico i polimeri hanno il compito di incapsulare lo sporco facilitandone il distacco, il gruppo dimetilico invece rilascia un strato protettivo idrorepellente che aiuta l’asciugatura del detergente stesso, mentre le molecole di cera sintetica donano alle superfici lucentezza ed un elevato effetto vellutato, per minimizzare inoltre la frizione dei panni.
Zero Water, grazie alla presenza di Si02, è pienamente compatibile con protettivi e cere e rilascia sulla superfice uno strato protettivo che dura fino a ben 8 settimane!
Un prodotto innovativo che unisce vari usi e metodi, risultando fenomenale in vari campi.

Modalità Waterless:
Utilizzare Zero Water puro oppure in presenza di polvere o sporco leggero da 1:1 a 1:3.

1. Piegare il panno in 4 in modo da poter utilizzarne 8 parti.
2 Spruzzare Zero Water sulla zona interessata.
3. Attendere 30 secondi che il prodotto agisca.
4. Eliminare lo sporco in linea retta orizzontale o verticale senza esercitare troppa pressione.
5. Effettuare buffing con un secondo panno per eliminare eventuali residui.
6. Ripetere il punto 3 utilizzando un secondo panno o semplicemente un lato pulito.

I nostri consigli consigli:
La scelta del panno dipende dalla quantità di sporco e dal tipo di superfice.
Panni con fibre medio/lunghe permetto di incapsulare maggior sporco mentre i panni fibre a lunghe sono ottimi come secondo panno per effettuare buffing o da utilizzare su superfici sensibili.
Raccomandiamo di non utilizzare panni sotto i 365 gsm di peso e di consultare la nostra sezione microfibra.

Modalità Rinseless:
Diluizione 1:200 nel secchio.

Con guanto:

1 Diluire nel secchio Zero Water 1:200 (50ml di prodotto in 10 litri acqua).
2. Immergere il guanto in microfibra soffice all’interno del secchio e lasciarlo nella soluzione per circa 5/10 minuti.
3. In presenza di sporco eccessivo o per incrementare il grado di sicurezza, effettuare un pretrattamento della superficie, erogando Zero Water ad una diluizione da 1:25 o 1:50 in base allo sporco e alle contaminazioni.
4. Prendere il guanto dal secchio e strizzarlo appena, rilasciando gli eccessi di soluzione nel secchio.
5. Lavare un pannello per volta lentamente seguendo una linea retta, esercitando pressione nulla o minima.
6. Sciacquare il guanto all’interno del secchio sulla griglia.
7. Asciugare la zona appena lavata tramite panno in microfibra idoneo.

Con panni in microfibra:
1 Diluire nel secchio Water Zero 1:200 (con panni basteranno circa 6-8 litri di soluzione circa, quindi 30/40ml in circa 6/8 litri d’acqua).
2. Immergere i panni in microfibra all’interno del secchio e lasciarli assorbire la soluzione per circa 5-10 minuti.
3. In presenza di sporco eccessivo o per incrementare il grado di sicurezza, effettuare un pretrattamento della superficie, erogando Zero Water ad una diluizione da 1:25 o 1:50 in base allo sporco e alle contaminazioni.
4. Prendere dal secchio un panno e piegarlo in 4, strizzandolo appena e rilasciando così gli eccessi di soluzione nel secchio.
5. Lavare un pannello per volta lentamente seguendo linee rette, esercitando pressione nulla o minima.
6. Asciugare la zona appena lavata tramite panno in microfibra idoneo.
7. Utilizzare un lato pulito del panno per cambiare zona e ripetere i punti 5 e 6.

I nostri consigli:
Con l’utilizzo del guanto, posizionare all’interno del secchio una grit guard in modo tale da facilitare il rilascio dello sporco all’interno del secchio e bloccarlo sul fondo. L’utilizzo di due secchi, uno per il lavaggio e l’altro per il risciacquo, garantirà maggiore sicurezza, seppur non altamente necessario, grazie ai polimeri della soluzione.
In caso di panni in microfibra, la grit guard non è necessaria, in quanto si lavorerà ogni volta un panno pulito e, quando utilizzati gli 8 lati, il panno verrà riposto a parte e ne verrà preso uno nuovo dal secchio della soluzione.

Come si utilizza per eliminare escrementi di uccelli o insetti:
Utilizzare Zero Water puro.

1. Erogare Zero Water puro sullo sporco, in quanto escrementi e insetti possono risultare altamente abrasivi, e sul panno in micorfibra.
2. Attendere qualche minuto che il prodotto agisca sulle contaminazioni.
3. Eliminare lo sporco delicatamente, esercitando pressione minima.
4. Rifinire con un lato pulito o con un secondo panno.

Come quick detailer a secco:
E’ possibile utilizzare Zero Water come quick detailer per rifinire a fine lavaggio ad auto asciutta, utilizzando il prodotto anche puro fino ad una diluizione di 1:15.

1. Erogare Zero Water sulla superficie.
2. Lavorarlo delicatamente con un panno in microfibra.
3. Rimuovere gli eccessi con un lato pulito ed asciutto o con un secondo panno.

FAQ:
1. Posso utilizzare Zero Water per lavare l’auto protetta rivestimenti nanotecnologici?
Certo, ma consigliamo vivamente l’utilizzo in modalità rinseless.

2. Posso usarlo per pulire i cerchi?
Sì, tuttavia consigliamo di lavare i cerchi alla fine del lavaggio.
Erogare Zero Water sui cerchi puro, lasciarlo agire per circa 30 secondi / 1 minuto e con una panno in microfibra eliminare lo sporco.

3. Può essere utilizzato per pulire vetri e plastica?
Sì, è possibile utilizzarlo su tutte le superfici esterne ma anche sulle plastiche rigide presenti all’interno dell’auto come batti tacco, bagagliaio.
Può essere utilizzato anche come quick detailer interno da mantenimento per sporco leggero e polvere ad una diluizione da 1:15 a 1:25.

4. Posso usarlo in inverno o su sporco eccessivo, sale e sabbia?
Per sporco eccessivo consigliamo l’utilizzo in modalità rinseless effettuando prima il pretrattamento.
Anche se si tratta di un prodotto rinseless, effettuare un classico prelavaggio precedentemente, magari ad un self service, incrementa a dismisura sicurezza ed efficacia.

5. Zero Water rimuove cere o sigillanti?
Assolutamente no, anzi, li completa aggiungendo un ulteriore livello di protezione ed effetto seta.

6. Zero Water rilascia protezione superficie dopo il lavaggio?
Zero Water lascia una pellicola protettiva a base di Si02 che riduce significativamente l’adesione dello sporco, composta da polimeri di nuova generazione e molecole di Si02.

7. Quanta pressione devo usare per pulire con Zero Water?
È necessaria una leggera minima pressione in quanto è Zero Water che ingloba e rimuove lo sporco, tuttavia prestare attenzione a non esercitarne troppa.

8. Zero Water attira la polvere dopo l’uso?
Assolutamente no. Zero Water utilizza polimeri cationici che respingono chimicamente l’accumulo di polvere attraverso cariche chimiche positive che resistono alle particelle di polvere/sporco caricate appunto positivamente, creando un effetto calamita inversa.

9. Posso usarlo anche su pellicole PPF?
Assolutamente sì.

10. Zero Water può essere utilizzato su vetri?
Sì, ma utilizzato in modalità waterless potrebbe essere necessario l’utilizzo di un secondo panno per eliminare gli eccessi.
Come pulitore vetri standard, è possibile diluirlo 1:15.

11. Zero Water è lubrificato?
Zero Water è progettato per rimuovere le contaminazioni e lo sporco incapsulandole in modo sicuro e lubrificando altamente la superficie. Seguendo i consigli e le istruzioni riportate la probabilità di creare eventuali graffi saranno minime o completamente evitate, in base alla tecnica utilizzata.

12. Di quanti panni ho bisogno?
A seconda delle dimensioni dell’auto, consigliamo da 4 a 10 panni in microfibra.

1 recensione per INFINITY WAX ZERO WATER 500ML

5,0
Basato su 1 recensioni
5 stelle
100
100%
4 stelle
0%
3 stelle
0%
2 stelle
0%
1 stella
0%
  1. Davide Figus (proprietario verificato)

    Lo sto usando come rinseless, a livello di lubrificazione mi sembra ottimo.
    Il velo di protezione che lascia funziona bene come topper per protezioni già esistenti durante i lavaggi di mantenimento.
    Stesso ragionamento anche quando si tratta di dare una rinfrescata ai cerchi, se non sono molto sporchi o si da una prima passata con altri prodotti specifici, si può concludere con questo e lasciare tutto pulito e protetto in un colpo solo.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…

Carrello
Torna in alto